Valutazioni per l’acquisto di un ricevitore tv portatile: dettagli, funzioni, costi

e vuoi acquistare un ricevitore tv portatile e si interessato alla scoperta di questi piccoli apparecchi, sei nel posto giusto. In questa guida ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere al riguardo per avere una conoscenza complessiva sull’argomento. Si tratta di ricevitori tv tradizionali ma con delle dimensioni molto ridotte. Nei prossimi paragrafi, oltre a spiegarti le varie caratteristiche di questi modelli, ti segnaleremo anche i migliori prodotti che potrai trovare nei negozi e le varie fasce di prezzo. Ma prima ricordiamo insieme che cos’è un ricevitore tv.

Ricevitore tv: cos’è

Il ricevitore tv, conosciuto anche come decoder, è uno strumento che si usa insieme alla televisione per riuscire a captare i segnali digitali. Si tratta di un apparecchio adoperato per riuscire a ricevere i canali del digitale terrestre. Qualche anno fa veniva usato come oggetto ponte per consentire alle vecchie tv analogiche di poter accedere ai nuovi canali digitali.

Difatti, prima del passaggio definitivo della televisione analogica alla televisione digitale, avvenuto nel 2008, i ricevitori tv venivano usati per poter continuare ad adoperare i vecchi modelli tv. Collegando il decoder allo schermo, mediante un cavo, potevamo ricevere comunque i programmi digitali nuovi.

Oggi invece, le tv digitali dispongono tutte di un decoder incorporato e non abbiamo più bisogno di un ricevitore tv. Tuttavia l’apparecchio potrebbe tornare utile in alcune precise situazioni. Ad esempio potremMo averne bisogno se dobbiamo vedere dei canali a pagamento, come quelli della Pay Tv, ovvero quelli che ci consentono di vedere le partite di calcio o le ultime uscite al cinema. Altrimenti, potremo continuare ad usare un decoder se abbiamo una vecchia tv in buono stato che vogliamo far funzionare per ancora qualche anno.

Insomma, il ricevitore tv è un prodotto ancora acquistato. Anche se la domanda è scesa, in negozio troveremo molti prezzi competitivi e potremo acquistare i modelli che più ci piacciono. In commercio troveremo infatti varie tipologie di ricevitore tv, potremo anche trovare il modello portatile, preferito da chi viaggia molto, ma non solo. Scopriamo quali sono tutte le caratteristiche di questi modelli.

Ricevitore tv portatile: di cosa si tratta

Il ricevitore tv portatile è un normale decoder ma con delle dimensioni molto più ridotte. Si tratta di ricevitori per il digitale terrestre che ci consentiranno di poter viaggiare sempre con un decoder dietro. Il fatto che abbia delle piccole dimensioni non significa che avrà delle funzioni ridotte, difatti potrà disporre sempre delle opzioni interattive che nei prossimi paragrafi conosceremo insieme.

Il ricevitore tv portatile è un altro modello presente in commercio, il quale si differenzia dai classici ricevitori zammer, quelli interattivi in HD o in 4K. Questo modello avrà molti punti favorevoli rispetto agli altri prodotti e potrà regalarvi un’esperienza di visione davvero unica.

Innanzitutto occorre dire che con il ricevitore tv portatile potrai guardare i tuoi programmi preferiti anche sul tablet o sullo smartphone. Infatti potrai collegare il dispositivo al tuo cellulare o al tuo tablet per poter godere delle stesse funzioni che potresti ritrovare sulla tv. Di solito però il ricevitore tv portatile è alimentato a batteria, quindi non ha un cavo, altrimenti non sarebbe portatile.

In questo modo potremo portare il prodotto sempre con noi, anche se stiamo viaggiando in treno e in macchina. Ma tra i vantaggi più grandi c’è quello che potremo portare il ricevitore tv con noi quando siamo in vacanza. Sia se siamo nella stanza di un albergo e sia se stiamo nella nostra casa di montagna, potremo collegare il dispositivo al cellulare o al tablet e avviare la visione.

Come funziona

Con il ricevitore tv portatile potremo contare su delle antenne integrate che riescono a captare tutti i programmi del digitale terrestre. L’unica pecca è che per ora, i modelli sono in grado di utilizzare solo lo standard DVB-T. Nei tempi attuali invece, la tecnologia sta avanzando verso lo standard DVB-T2 che dovrebbe diventare la norma tra il 2020 e il 2022.

Una volta captati, i programmi vengono poi inviati ai cellulari e ai tablet attraverso la connessione Wi-Fi. Dunque dovrai sempre disporre di una connessione ad Internet per poter sfruttare il dispositivo. Inoltre dovrai installare un’apposita applicazione sul tuo cellulare o sul tuo tablet per poter gestire tutto il funzionamento del ricevitore portatile per tv. Ma ti vogliamo ricordare che la trasmissione dei tuoi canali avverrà tramite Wi-Fi e non tramite la connessione dati.

Le funzioni del ricevitore tv portatile

Come i normali ricevitori per la tv, anche il modello portatile disporrà di alcune funzioni interattive. Una tra le migliori opzioni è quella di registrazione. Molti acquirenti infatti ricercano spesso la funzione di registrazione per memorizzare i propri programmi preferiti e rivederli in un secondo momento. Potremo quindi salvare sul tablet o sul cellulare i nostri file.

Poi potremo disporre anche della funzione EPG, dall’inglese Electronic Programming Guide. Si tratta di una guida ai programmi che ci consentirà di avere delle informazioni aggiuntive, come la trama, il cast, l’anno di pubblicazione e anche il genere dell’eventuale film.

Migliori prodotti

Uno dei migliori prodotti che potrete trovare in commercio se siete alla ricerca di un ricevitore tv portatile è quello di Cobra. Si tratta del modello Libellula del brand, il quale rappresenta uno dei migliori acquisti se stai cercando dei prodotti di piccole dimensioni.

Questi prodotti si collocano in una fascia di prezzo bassa, troverai questi modelli ad un prezzo inferiore ai 30 euro. Potrai trovare dei ricevitori compatibili con il sistema Android scaricando semplicemente l’app Wi-Tv. Potrai utilizzare questi ricevitori anche con il computer, ma potrai sempre usarli per i tablet e per i cellulari. Dispongono di una batteria al litio ricaricabile da un cavo USB. Il prodotto è tascabile ed è davvero leggero, pesa solo 45 grammi!

Con il brand MaxTech potrai anche acquistare un ricevitore tv tascabile a chiavetta USB. Potrai inserire la pennetta nella porta d’ingresso di un computer o di un tablet. Inoltre, potrai ricevere i canali del digitale terrestre e guardare comodamente i tuoi programmi preferiti dal computer senza dover accendere la televisione. Potrai guardare i programmi in diretta o in differita e potrai anche registrare i tuoi programmi preferiti.

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità fino alla tecnologia. Sono una grande appassionata di tv e fiction. Mi piace scoprire quali sono gli accessori più usati dall’antichità ad oggi per poter guardare al meglio la televisione. Sono una vera amante del vintage! Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la scoperta.

Back to top
menu
ricevitoripertv.it